Itinerari Tematici

Parco dei Dinosauri a Borgo Celano

Immergetevi nel passato grazie al percorso interattivo del Pardo dei Dinosauri di Borgo Celano. Questa località si trova a 4 km da San Giovanni Rotondo e offre una vera e propria immersione nell’era dei giganti.

Dopo il ritrovamento delle orme di dinosauro a San Marco in Lamis, il museo ha proposto un percorso didattico adatto ad adulti e bambini che spiegasse la storia antica di questo territorio.

Durante il percorso si possono ammirare le orme vere dei Dinosauri!

Itinerario del Tavoliere

La Piana del Tavoliere è la seconda più grande d’Italia ed è anche conosciuta come il Granaio d’Italia. Tutto il percorso per raggiungere la pianura è ricco di scenari spettacolari tutti da ammirare.

Il Tavoliere delle Puglie è una pianura di sollevamento ossia era anticamente sommersa dall’acqua. Tutta la zona è ampia circa 4.000 mq. La Pianura ha origini romane ed è in quell’epoca che gli viene assegnato questo nome, le distese di grano sono così belle che Federico II di Svevia indicava la Pianura come un eventuale posto prediletto da Dio per vivere sulla Terra.

Oggi la pianura benedice l’uomo donando tanti tipi diversi di prodotti conosciuti in tutta Italia: frumento, barbabietola, pomodori, olive e uva.

Itinerario del Subappennino

Chi ama il Trekking troverà giovamento nel percorrere i diversi itinerari del subappennino pugliese. È qui che sorge infatti la vetta più alta della Regione, stiamo parlando del Monte Cornacchia alto 1200 metri.

Tutta la zona è ricca di laghi e di boschi da esplorare come il Lago di Occhitto o il folto Bosco di San Cristoforo.

Durante il cammino si può decidere di passare attraverso alcune interessanti cittadine come Ascoli Satriano ricca di palazzi e testimonianze di epoca Romana e Medievale. Il percorso interno prevede il passaggio dai comuni di Volturino, Roseto Valfortore, Alberona, Biccari e Faeto.

Itinerario Storico Archeologico

Il Territorio pugliese offre moltissimi siti archeologici, tutta la provincia di Foggia ha una delle storie più antiche di tutta la regione. Nei dintorni si possono trovare tracce di insediamenti del Paleolitico di cui ne è testimonianza Grotta Paglicci che si trova a Rignano Garganico.

Ci sono inoltre insediamenti del Neolitico presso Passo di Corvo e presso la foce del fiume Candelaro. È qui che sono stati rinvenuti dei fossati a forma di C che erano destinati alla costruzione di capanne.

Spostandoci verso Manfredonia possiamo trovare insediamenti dell’era dei Metalli che originariamente erano delimitati da Fortificazioni dette Arpi. Tutto il territorio insomma è un libro a cielo aperto …che affascinerà gli appassionati di storia!

Itinerario Religioso

Tanti sono i luoghi religiosi da visitare anche fuori San Giovanni Rotondo. Nel cuore del Tavoliere è presente la statua della Madonna Nera custodita nel Santuario dell’Incoronata. Lo stesso Santuario è anche sede dell’antica e venerata immagine dell’icona Vetere.

A soli 30 km da Foggia è presente l’Abbazia di San Leonardo, altro luogo di culto per tutti i fedeli. Immerso nel bosco della periferia di San Marco in Lamis vi è anche il Santuario di Santa Maria di Stignano, costruito nel 1300 dai Monaci Cistercensi e sicuramente meritevole di una guida.

Infine si consiglia la visita di Monte Sant’Angelo che si trova a più di 800 mt d’altezza, dove si erge maestoso il Santuario di San Michele, meta di pellegrinaggi da ogni parte del mondo!

Itinerario Gastronomico

I prodotti tipici pugliesi sono conosciuti in tutta Italia e anche fuori dalla nostra Nazione. Durante una vacanza in Puglia si consiglia di provare tutte le prelibatezze che la nostra terra può offrire. In primis le arance e i limoni e le deliziose marmellate di agrumi che vengono prodotte.

Famosi sono anche le alici di Vieste, il caciocavallo podolico, l’olio d’oliva e le fave di Carpino.

Anche l’anguilla del lago di Lesina e la carne di capra godono di un certo prestigio. Il piatto più comune e casereccio è il “Pan’ Cott ‘d Fogghia nmsick” ossia il pan cotto di erbe selvatiche di Foggia. Se si arriva a Vieste si può gustare la famosa zuppa di pesce chiamata Ciambot accompagnata da un bel piatto di cozze gratinate!

A Monte Sant’Angelo invece il palato viene deliziato da prelibatezze dolci come: le mandorle caramellate e dalle ostie ripiene di cioccolato, i mustacciul ossia biscotti immersi nella glassa di cioccolato e poi i taralli zuccherati.
Insomma ovunque si vada sul Gargano è possibile assaggiare prodotti tipici buonissimi!

Itinerario del Gargano in moto

Strade panoramiche ricche di curve, il Gargano è un sogno per tutti i centauri che desiderano concedersi una vacanza emozionante e avventurosa.

La primavera e l’estate sono le stagioni ideali per concedersi un viaggio on the road in questa terra. Uno degli itinerari più belli da fare in moto è quello che va da Manfredonia a Vieste che segue la vecchia strada per Mattinata.

Gli amanti dei panorami mozzafiato possono percorrere la strada che va da Mattinata a Monte Sant’Angelo: 20 km di curve e tornanti in mezzo alle montagne con scorci meravigliosi a picco sul mare.

Chi desidera esplorare un paesaggio particolare e suggestivo perché desertico può dirigersi verso Rignano Garganico dalle cui alture si può osservare il Tavoliere delle Puglie.

Spiagge e giro in barca sul Gargano

La Costa Garganica è meravigliosa, frastagliata e ricca di baie e spiagge nascoste che è possibile esplorare solo con un giro in barca. Specialmente il tratto tra Mattinata e Vieste custodisce alcune dei più bei paesaggi costieri della Puglia.

Durante l’itinerario in Barca è possibile esplorare decine Grotte Marine di la Grotta Sfondata Grande, la Grotta Rossa due Occhi, la Grotta Calda, la Grotta Smeraldo, la Grotta Campana Grande, la Grotta dei Serpenti, la Grotta Rossa, detta anche dell’Occhio Magico, per via delle sfumature cangianti assunte dall’acqua.

Dopo Vieste ci sono alcune meravigliose spiagge di sabbia che vale la pena visitare. Stiamo parlando della spiaggia che sorge nei pressi del centro turistico La Gattarella e chi si trova proprio a ridosso di Parco Naturale. Anche la spiaggia di San Felice, la baia di Pugnochiuso e quella delle Zagare meritano sicuramente una visita.

Itinerario del Gargano in Bici

Le zone più belle per ogni ciclista sono quelle che si trovano nei dintorni della Foresta Umbra, tra i territori di Mattinata, Monte Sant’Angelo, Vico del Gargano, Peschici e Vieste.

I percorsi ideali per i principianti sono quelli che seguono le strade comunali mentre i più esperti possono intraprendere i sentieri naturali o le vecchie mulattiere che collegano le varie località.

Il Parco Nazionale del Gargano consiglia l’itinerario che va da Sfinalicchio a Caritate che ha una lunghezza di 53,5 km con un dislivello di 789 metri e una difficoltà medio alta.

Itinerario Coast to Coast

Per un favoloso itinerario coast to coast della Puglia consigliamo di partire alla volta di Rodi Garganico attraversando la famosa litoranea.

La prima sosta che consigliamo di fare una sosta nel posto più romantico della Puglia, Torre Mileto, da dove è possibile assistere ai più bei tramonti e a scenari a perdita d’occhio sul mare. Come seconda tappa consigliamo Lido del Sole che offre un lungomare vivace con spiagge attrezzate, bar e locali. Il posto giusto per vivere un po’ di movida. Giunti a Rodi Garganico consigliamo di proseguire verso Peschici, attraversando San Menaio, le calette di Calenella, La Baia di San Nicola, la Baia di Manacora, quella di Sfinale e quella di Zaiana e Calalunga!

In questo tratto di costa è possibile trovare i cosiddetti Trabucchi, antiche costruzioni in legno per la pesca a picco sul mare, oggi convertite a romantici ristorantini!

Itinerari Naturalistici

La zona che va da Manfredonia a Margherita di Savoia vi è un ecosistema meraviglioso spesso abitato da uccelli migratori, ben 40 specie di uccelli acquatici si riproducono qui nelle zone umide di Daunia e Frattarolo.

Altra zona da visitare per gli amanti della Natura è la Riserva Naturale chiamata Palude Frattarolo che fa parte del Parco Nazionale del Gargano.  In tutta la zona è possibile praticare il Birdwatching grazie a strutture in legno fatte a posta che si trovano lungo il sentiero.

Un altro itinerario, che dura circa 3 ore è quello che parte dalla Foce Lauro e giunge alle omonime idrovore. Lungo il tragitto è possibile ammirare la flora locale con più di 58 specie di orchidee e le distese di Pino d’Aleppo. Se si è fortunati è possibile intravedere caprioli garganici, mufloni, daini, cervi e cinghiali.

Le vostre recensioni

"Gran Ritual SPA"

Il personale è disponibile, gentile e professionale, presente durante il percorso, ma non invadente. La spa è ben attrezzata e offre ampia possibilità di scelta sui trattamenti da effettuare. Massaggio molto rilassante....Leggi di più
Valentina U.

"Servizi pari ai moderni hotel di città"

Hotel di proprietà della famiglia Fini, gestito con professionalità, dispone di una bella sala ricevimenti con giardino e a breve di una moderna Spa. Situato su una strada principale e a pochi metri dal viale che porta direttamente alla chiesa di S...Leggi di più
Pietro P.

"Tanti servizi come bar, piscina e SPA"

L'hotel è in una posizione molto comoda per poter arrivare al santuario di San Pio si può percorrere un vialone di fronte l'hotel e ci si trova direttamente agli ascensori che ti portano dove si trova il santuario... le camere sono arredate con uno...Leggi di più
Anna

"Servizi di qualità"

Pernottamento in hotel (il nome già è una garanzia) tenendo fede ad esso! Grande cortesia da parte di tutto lo staff, servizi di qualità ed ottima ristorazione, tutto molto curato, davvero un'ottima struttura completa di SPA e ad un passo dal San...Leggi di più
Antonio Z.

"In hotel coccolati."

Hotel eccellente sotto tutti i punti di vista, personale cortese e sempre a disposizione per qualsiasi evenienza. Posizione strategica sia per raggiungere la chiesa di San Pio che l'ospedale. Il personale dei ristoranti son di una cortesia e simpatia...Leggi di più
Marco M.

"Comodità al santuario"

Bellissimo Hotel molto comodo per accedere al Santuario infatti si arriva e la macchina si utilizza più , il personale molto professionale e gentile in tutte le occasioni , il cibo al ristorante eccellente, consiglio questo Hotel....Leggi di più
Giuseppe

"Il mio giorno speciale"

Indimenticabile, stupendo, professionale, festoso, un arcobaleno colorato di aggettivi non bastano per descrivere il nostro giorno più bello. Il gran paradiso prevale in eccellenza. La sala, romantica calda e accogliente, i nostri ospiti si sono sen...Leggi di più
Sergio G.

"Tutto perfetto"

Siamo venuti per rilassarci ed abbiamo trovato una spa di alta classe con personale qualificato ed educato,tutto perfettamente pulito,per cena piatti ottimi ed abbondanti,stanze perfette pulite e nuove in chiave moderna.cosa dire più...se volete il ...Leggi di più
Giuseppe
Vedi tutti

Prenotare dal sito
conviene sempre!

  • Miglior tariffa garantita
  • Una preziosa icona artigianale in argento raffigurante Padre Pio
  • Garage gratuito
  • Wi-fi in camera gratuito
  • Buono sconto del 10% sulle future prenotazioni
  • Nella maggior parte dei casi la cancellazione sarà gratuita e non sarà necessario inserire i dati della vostra carta di credito

Desideri un preventivo?

Campi obbligatori *

Newsletter

RICEVI NOVITÀ ED OFFERTE
Viale Aldo Moro, snc - 71013 San Giovanni Rotondo (Fg)
Hotel +39 0882/454894 - E-mail: info@hotelgranparadiso.it
SPA +39 0882/452846 - Email: spa@hotelgranparadiso.it
Privacy Policy - P.Iva 00962990719
SEGUICI SU
Credits TITANKA! Spa © 2019